----------------------------------------------
------------------------------------------------------------
---------------------------------------------------------------------
-------------------------------------------------------------------------------

12.11.09

Insalata di spinaci e salmone affumicato

.
I rami si piegano sotto il peso di frutti sanguigni. I limoni colorano giornate un po' grigie e i primi spinaci fanno capolino tra i banchi della verdura.
Questo piatto nasce così, mettendo insieme gli ingredienti che avevo in casa per preparare un antipasto veloce e simpatico che può risolvere in modo non troppo impegnativo un'entrée di pesce. Gli spinaci devono essere piccoli e teneri. Mentre il melograno, meglio sceglierlo un pò più acerbo. In questo modo contrasta meglio il gusto dolce del salmone. I pistacchi danno quel tocco di croccantezza in più e il gusto inconfondibile degli originali di Bronte a cui non ho saputo rinunciare.


SALMONE AFFUMICATO CON VINAIGRETTE AL MELOGRANO


INSALATA DI SPINACI E SALMONE CON EMULSIONE AL MELOGRANO

Ingredienti per 4 persone:

12 fette di salmone affumicato di ottima qualità

1 o 2 mazzetti di spinaci (dipende dalle dimensioni)

1 melograno

1/2 limone

una manciata di pistacchi di Bronte

pepe nero

olio extravergine d'oliva

Lavate accuratamente gli spinaci con acqua fredda, sgocciolate l'acqua in eccesso e fateli asciugare su un canovaccio. Non strizzateli altrimenti si anneriscono.
Preparare la vinaigrette con il succo di melograno, quello del limone, sale, pepe e olio. Le proporzioni devono essere 1:3, cioè una parte di succo limone-melograno per 3 di olio. Il modo più pratico per preparare l'emulsione è porre tutti gli ingredienti in una bottiglietta o in un vasetto e agitare fin a quando saranno ben amalgamati. In alternativa ponete il succo, sale e pepe in una ciotola e sbattete con una piccola frusta aggiungendo l'olio a filo.
Il primo metodo è il migliore, anche perchè consente di conservare il tutto chiuso in frigo fino all'utilizzo (e comunque lo si può tenere anche 7-8 giorni).
Preparate i piatti da portata disponendo come gradite gli spinaci e le fette di salmone. Se le foglie di spinaci sono troppo grandi, spezzettatele con le mani e non con il coltello, per evitare l'ossidazione. Condite con l'emulsione, aggiungete qualche pistacchio tritato, i chicchi di melograno e servite.

Qualche suggerimento


- Se le fettine di salmone non sono abbastanza sottili, possono essere battute delicatamente, dopo averle messe tra due fogli di carta trasparente.

- Per ricavare il succo dal melograno fate così. Tagliatelo a metà e battete con un cucchiaio dalla parte della buccia. Così facendo cadranno giù tutti i chicchi. Sistemateli in uno schiacciapatate e spremeteli.


- Potete disporre spinaci e salmone nei piatti e conservare in frigo, ma condite solo al momento di servire, per non rischiare che le foglie appassiscano.
..

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento